Salta i collegamenti

Chirurgia della ginecomastia in Turchia

liberare il potenziale dei nostri clienti massimizzando l'innovazione.

Ginecomastia Turchia, o la riduzione del seno per gli uomini, è l’intervento chirurgico preferito dagli uomini. Clinica Yucca offre questo intervento chirurgico a costi accessibili. Qui, esaminiamo questo intervento chirurgico. E rispondiamo alle tue domande frequenti. 

Cos'è la ginecomastia?

La ginecomastia è una crescita anormale ma benigna della quantità di tessuto mammario negli uomini dovuta a uno squilibrio degli ormoni estrogeni e testosterone. La ginecomastia può colpire un seno in alcuni casi ed entrambi i seni in altri. Entrambi i seni possono essere colpiti in modo irregolare e raggiungere dimensioni diverse.

I neonati, gli adolescenti e gli uomini più anziani possono sviluppare la ginecomastia a causa dei normali cambiamenti nei livelli ormonali. Tuttavia, ci sono altri motivi per sviluppare la ginecomastia.

In molti casi, la ginecomastia non è un problema serio, ma può essere difficile per le persone far fronte alla condizione. Ci sono stati casi in cui uomini affetti da ginecomastia hanno avvertito dolore al seno. In alcuni casi, l’individuo può sentirsi in imbarazzo per la condizione.
A seconda della causa della ginecomastia, alcuni pazienti possono riprendersi spontaneamente, mentre altri potrebbero richiedere farmaci o interventi chirurgici per risolvere il problema.

Perché è accaduto?

La ginecomastia è spesso causata da fluttuazioni del livello dell’ormone testosterone. Una diminuzione della quantità di ormone testosterone può essere causata da condizioni che bloccano gli effetti del testosterone, diminuiscono il testosterone o aumentano i livelli di estrogeni nell’individuo.

L’equilibrio ormonale nel corpo può essere disturbato per molte ragioni diverse. Le cause della ginecomastia comprendono cambiamenti ormonali naturali, farmaci, uso di droghe e alcol, complicazioni derivanti da varie condizioni di salute e l'uso di determinati prodotti e integratori a base di erbe.

Gli ormoni testosterone ed estrogeni controllano le caratteristiche sessuali sia negli uomini che nelle donne. Il testosterone controlla le caratteristiche maschili come la massa muscolare e i peli del corpo, mentre gli estrogeni controllano le caratteristiche femminili, inclusa la crescita del seno.

Sebbene gli estrogeni siano definiti come un ormone femminile, in condizioni normali vengono prodotti in quantità molto piccole anche negli uomini. Una produzione anormalmente elevata di estrogeni o una produzione di estrogeni sbilanciata rispetto ai livelli di testosterone può causare ginecomastia.

I bambini maschi possono nascere con il seno ingrossato a causa degli estrogeni presenti nel corpo della madre prima della nascita. Nella maggior parte dei casi, questo tessuto mammario gonfio scompare entro due o tre settimane dalla nascita.

A causa dei livelli ormonali in costante cambiamento durante la pubertà, la possibilità di ginecomastia è relativamente comune. Nella maggior parte dei casi di ginecomastia durante la pubertà, il tessuto mammario gonfio scompare senza trattamento.

Quali sono le cause della ginecomastia (ingrossamento del seno) negli uomini?

Anche i neonati, gli adolescenti e gli uomini più anziani possono sviluppare la ginecomastia a causa di normali cambiamenti nei livelli ormonali, ma esistono altre cause ereditarie. Gli uomini che avvertono problemi come gonfiore, dolore o dolorabilità o secrezione dai capezzoli nel seno dovrebbero consultare un medico. La ginecomastia negli uomini può essere causata da ipertiroidismo, insufficienza renale, cirrosi e tumori, così come i cambiamenti ormonali che si verificano con l'invecchiamento, in particolare il sovrappeso o l'obesità possono causare ginecomastia negli uomini.

Cos'è la pseudoginecomastia?

La pseudo ginecomastia o pseudo ginecomastia è una condizione in cui l'area del seno maschile presenta un eccesso di tessuto adiposo dietro, intorno e sotto i capezzoli. Sebbene “pseudo” significhi fingere o mascherare qualcos’altro, la “pseudo ginecomastia” è un problema molto reale per alcuni uomini e può causare problemi fisici e psicologici. Il trattamento di prima linea è la perdita di peso. Man mano che il grasso corporeo diminuisce, l’area del torace può tendere a ridursi. Anche gli squilibri ormonali possono essere tra le cause della falsa ginecomastia.

Chi è a rischio di ginecomastia?


Adolescenti
Anziano
Coloro che usano steroidi anabolizzanti e androgeni per migliorare le proprie prestazioni atletiche
Le persone con malattie del fegato, dei reni o della tiroide e quelle con la sindrome di Klinefelter sono a rischio di ginecomastia.

Quali sono i sintomi della ginecomastia?

Osservato al seno

Rigonfiamento
Agri
Sensibilità
Sintomi come il fluido proveniente da uno o entrambi i capezzoli sono sintomi di ginecomastia.

Come riconoscere la ginecomastia?

L'esame manuale di entrambi i seni è importante per la ginecomastia. Dietro il capezzolo è palpabile una massa dura e grande quanto una noce. Questi risultati dell'esame dovrebbero essere confermati eseguendo l'USG del seno. L'esame e i risultati dell'USG costituiscono una guida per la diagnosi e la pianificazione del trattamento.

Quali sono le opzioni di trattamento della ginecomastia?

Prima di iniziare il trattamento con la ginecomastia, è necessario valutare se il paziente ha un disturbo ormonale sottostante. Pertanto, se un individuo sospetta la presenza di ginecomastia, dovrebbe prima consultare un endocrinologo.

Le opzioni di trattamento della ginecomastia sono determinate dal tipo di ginecomastia. Esistono molte classificazioni della ginecomastia. Il decorso e la risposta al trattamento della ginecomastia negli adolescenti vengono misurati utilizzando la classificazione Nydick. In questa classificazione, il tipo di ginecomastia è determinato dalla dimensione del disco di tessuto ghiandolare sotto l'anello marrone (aerola) nel capezzolo.

Cosa si può fare a casa per il trattamento della ginecomastia?

Se la ginecomastia si è sviluppata a causa del peso, perdere peso, diete casalinghe e sport possono portare un certo sollievo nelle persone, ma è un mito che tutti i pazienti con ginecomastia siano in sovrappeso. Sebbene essere al di sopra del peso normale possa rendere più visibile l'ingrossamento del seno, la ginecomastia può verificarsi anche negli uomini con un peso sano.

Tuttavia, mantenere un peso sano è spesso difficile per gli uomini di qualsiasi peso che soffrono di un eccessivo ingrandimento del seno perché il grasso in eccesso e i tessuti ghiandolari nella zona del torace possono rendere difficile l’esercizio. Pertanto, sebbene alcuni cambiamenti nella vita, la riduzione o la cessazione dell'uso di sostanze nocive, la dieta e l'esercizio fisico possano far regredire la ginecomastia, potrebbe non essere un'opzione di trattamento completa e permanente.

Cosa succede se la ginecomastia non viene trattata?

Negli adolescenti con diametro del disco inferiore a 4 cm sarebbe più opportuno informare il paziente e attendere che il problema si risolva da solo. Tuttavia, se il disturbo del paziente dura più di 4 anni o se i sintomi clinici che disturbano il paziente aumentano, vi è l'indicazione ad iniziare il trattamento. Se il disco nel paziente è compreso tra 4 e 6 cm, è possibile applicare un trattamento medico. L'intervento chirurgico è consigliato nei casi con diametro del disco maggiore di 6 cm.

Anche in questo caso le terapie mediche vengono adattate in base all'età del paziente, ai livelli ormonali e alle cause mediche sottostanti. I trattamenti medici includono farmaci. Mostra il suo effetto in circa due settimane. Il paziente deve essere attentamente monitorato ogni mese durante l'uso del farmaco. Negli adulti affetti da ginecomastia da più di un anno, questo farmaco non è vantaggioso.

L’intervento di ginecomastia è permanente?

L'intervento chirurgico è il metodo più efficace e definitivo nel trattamento della ginecomastia. Il tipo di intervento viene deciso dopo gli esami effettuati dal chirurgo. Ancora una volta, qui possono essere utilizzati metodi diversi contro diverse classificazioni della ginecomastia. Per fare un esempio;

Nella ginecomastia di tipo ghiandolare, il tessuto mammario duro è predominante e deve essere rimosso chirurgicamente.
Nella ginecomastia di tipo misto, vi è un eccesso di tessuto ghiandolare e tessuto adiposo, si ricorre alla chirurgia e alla liposuzione insieme.
Nella ginecomastia di tipo grasso, il tessuto adiposo è predominante e può essere trattato solo con la liposuzione.

In un'altra classificazione vengono valutate le dimensioni del tessuto mammario e la pelle in eccesso. Il tipo di intervento chirurgico è determinato di conseguenza.

Recupero dopo l'intervento di ginecomastia

Il processo sperimentato dopo l'intervento di ginecomastia varia a seconda della tecnica dell'intervento. Se nel trattamento si preferiscono le tecniche vaser o liposuzione laser, anche il processo di guarigione è molto confortevole. Dopo le applicazioni di vaser liposuzione e liposuzione laser nella formazione di ginecomastia dovuta al tessuto adiposo, la persona ottiene risultati efficaci dopo circa 3 settimane e può svolgere facilmente numerose attività.

Nei casi che richiedono un intervento chirurgico, sebbene l’intervento venga solitamente eseguito in anestesia generale, in alcuni casi può essere preferita l’anestesia locale. La persona può essere dimessa lo stesso giorno successivo all'intervento. A seconda dell’anestesia generale, potrebbe essere necessario tenere la persona sotto osservazione durante la notte, ma questa situazione non è molto comune.

Quanti giorni richiede il recupero dopo la ginecomastia?

È normale vedere edema e gonfiore nell'area dopo la ginecomastia. Queste formazioni scompaiono spontaneamente entro la prima settimana. Potrebbero verificarsi lievi dolori muscolari dopo l'operazione. È importante riposare per 3 giorni dopo l'intervento di ginecomastia e non muovere troppo le braccia e le spalle per il comfort della persona e il processo di guarigione. Il processo di recupero dopo la ginecomastia non è così doloroso come si pensa. A condizione che non passi troppo tempo il 3° giorno dell'intervento, puoi fare una doccia, tornare al lavoro e fare passeggiate leggere.

Perché viene utilizzato il corsetto per ginecomastia?

Il corsetto per ginecomastia è un prodotto medico che dovrebbe essere utilizzato dopo gli interventi chirurgici di ginecomastia. Uno dei punti più importanti dopo l'intervento di ginecomastia è l'uso continuo di questo corsetto. Questo corsetto, molto semplice da usare, deve essere iniziato ad essere indossato immediatamente dopo l'intervento chirurgico e deve essere indossato continuativamente per il periodo stabilito dal medico (2-3 settimane). Dopo la terza settimana è utile indossare il corsetto solo durante il giorno, soprattutto quando si svolgono attività pesanti. Questo periodo è di circa 6 settimane.

Cos’è la ginecomastia non chirurgica?

L’ingrandimento del seno maschile, noto come ginecomastia, viene solitamente trattato con un intervento chirurgico per ridurre la massa di tessuto nel seno. Sebbene esistano alcune opzioni non chirurgiche per il trattamento della ginecomastia, non sempre risolvono il problema. D'altra parte, l'intervento di ginecomastia offre una soluzione immediata e può correggere l'aspetto del torace eliminando il tessuto mammario. Per alcuni uomini, queste opzioni di trattamento non invasivo possono funzionare per ridurre l’aspetto del seno. Tuttavia, molti uomini che soffrono di ginecomastia grave potrebbero ritenere che queste opzioni per correggere il tessuto in eccesso non abbiano successo.

Prezzi dell'intervento chirurgico per la ginecomastia (ingrandimento del seno maschile)-2023

L’intervento chirurgico per la ginecomastia è uno dei metodi più efficaci, comuni e definitivi per il trattamento della ginecomastia. Poiché l'intervento da eseguire verrà deciso dopo gli esami effettuati dai medici specialisti dei reparti di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, l'esame è fondamentale per fornire informazioni sul prezzo dell'intervento di ginecomastia. Il prezzo della ginecomastia varia a seconda della tecnica dell'intervento e del materiale da utilizzare. Per dire qualcosa di preciso sui prezzi della ginecomastia, sarà decisivo l'intervento chirurgico da eseguire e gli interventi da eseguire nella zona del seno.

Domande frequenti sulla ginecomastia Turchia

Perché scegliere la Turchia per un intervento chirurgico di ginecomastia?

La Turchia è nota per offrire servizi medici di alta qualità a una frazione del costo riscontrato nei paesi dell’Europa occidentale e negli Stati Uniti. I suoi ospedali all'avanguardia, i chirurghi qualificati e i pacchetti completi di turismo medico ne fanno una destinazione attraente per chi cerca un intervento chirurgico di ginecomastia.

È sicuro sottoporsi ad un intervento di ginecomastia in Turchia?

Molti ospedali e cliniche turche sono accreditati a livello internazionale e aderiscono agli standard di cura globali. È essenziale, tuttavia, fare ricerche approfondite, leggere le recensioni e assicurarsi che la struttura scelta disponga di chirurghi esperti e attrezzature moderne. Scegli sempre un ospedale o una clinica accreditata da organizzazioni come la Joint Commission International (JCI).

Qual è il periodo di recupero dopo l'intervento?

Il tempo di recupero tipico per un intervento chirurgico di ginecomastia è di poche settimane. I pazienti possono avvertire gonfiore e disagio nei primi giorni, ma questi di solito si risolvono con cure e farmaci adeguati. Si consiglia di evitare attività faticose per 3-4 settimane. Seguire sempre le linee guida postoperatorie del chirurgo per garantire un recupero regolare.

Quanto costa l'intervento di ginecomastia in Turchia?

Il costo di intervento di ginecomastia in Turchia è spesso molto inferiore rispetto a molti altri paesi, in genere compreso tra $1.500 e $4.000, a seconda della complessità della procedura, della reputazione del chirurgo e dell'ubicazione della struttura. È fondamentale ottenere in anticipo un preventivo dettagliato e capire cosa è incluso, come ricoveri ospedalieri, cure post-operatorie ed eventuali costi aggiuntivi.

Posso combinare l'intervento chirurgico con una vacanza?

Sì, molti pazienti scelgono di combinare le loro procedure mediche con una vacanza poiché la Turchia offre numerose attrazioni turistiche. Tuttavia, è essenziale dare priorità al recupero. Anche se è possibile visitare la zona prima dell'intervento, si dovrebbe concedere abbastanza tempo per la guarigione post-operatoria prima di impegnarsi in attività faticose o turistiche.

Ottieni un preventivo gratuito

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza web.
WhatsApp